Pubblicato da: Federazione provinciale Romana dell'Istituto del Nastro Azzurro | 3 novembre 2005

11 novembre 2005 – SAN MARTINO DI TOURS

Il giorno 11 novembre 2005, presso la Basilica di San Martino ai Monti, in Roma, è stata celebrata l’annuale Messa in onore di San martino, Vescovo di Tours, Patrono dell’Arma di Fanteria.
Martino, nacque nel 316, in Pannonia, terra di frontiera dell’allora Impero Romano d’occidente; intraprese, come suo padre, la carriera militare ed essendo figlio di un Ufficiale veterano, conseguì subito il grado di "Circitor", ossia Comandante di ronde notturne. Fu proprio durante uno di questi servizi che di fronte ad un povero seminudo, con la propria spada, tagliò il mantello e ne diede una parte al povero perché si coprisse. Prestò servizio nella Guardia Imperiale per 20 anni e poi lasciò l’Esercito per dedicarsi ai poveri, ai diseredati ed alla diffusione del Vangelo. Fu nominato diacono e subito dopo Vescovo di Tours, carica che ricoprì per 26 anni; si spense la notte dell’8 novembre del 377 ed i suoi funerali si svolsero il giorno 11 novembre.
Perché proprio lui "Patrono dell’Arma di Fanteria"?
La risposta è semplice; la sua vita, le sue opere, il suo servizio verso il prossimo supportato dalla sua esperienza di Comandante di uomini, il suo alto senso del dovere, lo spirito di sacrificio esaltati dalla Fede profonda; sono queste tutte virtù che incarnano la figura del Fante, che ha conosciuto, nella sua storia, sacrifici, dolori ma sempre incoraggiato da quel forte senso dell’Amore verso la Patria ed il prossimo.
Nell’Omelia tutto questo è stato ribadito, in particolar modo un pensiero p stato rivolto ai giovani Fanti presenti che ne seguono sempre l’esempio con forza e santità.
Alla celebrazione, organizzata dall’Associazione Nazionale del Fante, erano presenti non solo le Autorità Militari interessate ma anche i Presidenti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma con i relativi Labari e Medaglieri.
Per l’Istituto del Nastro Azzurro, per delega del Presidente Nazionale, era presente il Segretario-Tesoriere della Federazione Romana Dott. Cav.O.E.S.S. Giancarlo Oliveri, l’Alfiere S.Ten.A.A. Comm. Antonio Marucci con il Labaro, e in qualità di scorta la Signora Anna Maria Iacobini, Socia simpatizzante.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: