Pubblicato da: Federazione provinciale Romana dell'Istituto del Nastro Azzurro | 24 maggio 2012

CONCERTO IN ONORE DI SUA SANTITÀ BENEDETTO XVI

Concerto offerto dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in onore di Sua Santità Benedetto XVI in occasione del settimo anniversario di Pontificato. Al Concerto, diretto da Riccardo Muti, con l’Orchestra e il Coro del Teatro dell’Opera di Roma,di cui il Maestro è direttore onorario, ha assistito, per l’Istituto del Nastro Azzurro, il Presidente della Federazione provinciale romana Alberto Rissone. Erano presenti per l’occasione, oltre naturalmente a Sua Santità Benedetto XVI e al Presidente della Repubblica Napolitano e Signora, il Presidente del Consiglio Monti e Signora, numerosi ministri, parlamentari, ambasciatori, cardinali, alti prelati e moltissimi religiosi nonché un copiosissimo numero di autorità ed esponenti della cultura e di istituzioni civili e militari italiane ed estere.

L’usanza di offrire al Papa il Concerto di musica sacra è stata introdotta con Pio XII, ed è diventata ormai una tradizione. Il Concerto, a inviti, che ha proposto il “Magnificat” o Cantico della Beata Vergine, per coro e orchestra, di Antonio Vivaldi, con la partecipazione del mezzosoprano solista Daniela Barcellona nonché lo “Stabat Mater”, partitura severa e dolente, per coro e orchestra, dai Quattro pezzi sacri, ed il “Te Deum”, per doppio coro e orchestra, dai Quattro pezzi sacri, solista Rosa Feola,di Giuseppe Verdi, è stato arricchito dal suono di alcuni prestigiosi strumenti di liuteria storica del Sei e Settecento, offerti per l’occasione dalla Fondazione Antonio Stradivari, dal Centro di Musicologia Walter Stauffer e dal Comune di Cremona. Al termine del Concerto, Sua Santità, visibilmente commosso, ha espresso parole di ringraziamento a quanti hanno oggi voluto onorarlo con la loro presenza, procedendo quindi ad uno scambio di doni con il Presidente della Repubblica. Infine ha ringraziato particolarmente il Maestro Muti, cui ha conferito un’onorificenza vaticana, per la grande sensibilità espressa nell’esecuzione dei tre brani di musica sacra.

La serata è stata trasmessa in diretta dalla Radio Vaticana, dal Centro Televisivo Vaticano e da Rai 5.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: