Pubblicato da: Federazione provinciale Romana dell'Istituto del Nastro Azzurro | 6 marzo 2013

VISITE GUIDATE NEL MESE DI MARZO 2013

Sabato 2 Marzo, ore 10,00

LA “VILLA DELLE DELIZIE” DI AGOSTINO CHIGI: VILLA DELLA FARNESINA ALLA LUNGARA splendida dimora, cornice di feste e raduni colti dell’inizio del ‘500, abbellita dalla raffinata decorazione pittorica di Raffaello e dei suoi allievi. (PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL 347/8257353).  

                                    

 

Sabato 2 Marzo, ore 15,40            

MUSEO E CRIPTA DEL CONVENTO DEI CAPPUCCINI A VIA VENETO. Dopo un lunghissimo restauro è stato aperto al pubblico il Convento all’interno del quale è stato allestito il Museo dei Frati Minori Cappuccini della Provincia Romana che illustra l’intensa spiritualità di quest’ordine che ha donato importanti santi sia anticamente che nei tempi odierni. Torna finalmente alla luce lo splendido San Francesco in meditazione di Caravaggio. Visiteremo anche la Cripta dove la geniale composizione delle ossa dei frati diventa occasione per annunciare la Fede nella Resurrezione.  (PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro ven. 1 ore 16,00 al 347/8257353).  

 

Domenica 3 Marzo, ore 10,00    

MERCATI DI TRAIANO E MUSEO DEI FORI IMPERIALI. Dopo l’intervento di restauro riapre al pubblico uno dei più grandi Mercati “al minuto” dell’antica Roma con il Museo dei Fori Imperiali da poco inaugurato.  (PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL NUMERO 347/8257353).

 

Domenica 3 Marzo, ore 16,00             

S.CLEMENTE AL LATERANO E I SOTTERRANEI ROMANI. E’ un luogo di straordinario interesse, articolandosi su 3 livelli: la chiesa romanica (XII sec.), i sotterranei della chiesa paleocristiana (IV sec.) e gli edifici romani con un Mitreo e una Zecca dell’età di Domiziano. (PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL 347/8257353).

 

Martedì 5 Marzo, ore 15,00

                              – apertura straordinaria –

Dentro PALAZZO PAMPHILJ a Piazza Navona (SEDE DELL’AMBASCIATA DEL BRASILE). Un’occasione preziosa per entrare nel raffinato Palazzo Pamphilj, dal 1961 proprietà del Brasile. Visiteremo i vasti saloni del piano nobile, ricchi di pitture di Camassei, Dughet, Gimignani, Brandi fino al trionfo barocco della Galleria progettata da Francesco Borromini e affrescata con le “Storie di Enea” capolavoro di Pietro da Cortona. (PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL  347/8257353 fornendo nome e cognome e documento d’identità entro il 26/2 ore 13,00).

 

Sabato 9 Marzo, ore 10,00

DENTRO IL PORTICO D’OTTAVIA E IL TEATRO DI MARCELLO. Due interventi augustei in Campo Marzio: “il Portico d’Ottavia innalzato da Augusto alla sorella sventurata, capolavoro architettonico che racchiudeva ben due templi…”( Valery 1835) e “presso il Tempio di Apollo, su terreno acquistato in gran parte da privati feci il teatro che doveva portare il nome di Marco Marcello mio genero…” (Augusto Res Gestae)  (PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL NUMERO 347/8257353).  

 

Sabato 9 Marzo, ore 16,50               – permesso speciale-

CASE ROMANE DI SAN PAOLO ALLA REGOLA. Rinvenuto alla fine degli anni ’70, al di sotto di alcune case del Rione Regola, si svela al visitatore uno dei più interessanti sotterranei dell’antica Roma.  Un complesso archeologico situato all’interno del cinquecentesco Palazzo Specchi con ben quattro piani di strutture romane e fasi che vanno dagli HORREA VESPASIANI (magazzini per conservare le derrate alimentari) fino a Costantino e alla ristrutturazione medievale del XII sec. (ATTENZIONE: POSTI LIMITATI. PRENOTARE entro mercoledì 6 ore 16,00 AL 347/8257353).

 

Domenica 10 Marzo, ore 10,00

PALATINO, FORO ROMANO, TEMPIO DI VENERE E ROMA E “ATRIUM VESTAE”.

L’antico colle dedicato alla dea Pales, che vide la fondazione di Roma e che poi divenne il “Palazzo” degli imperatori romani e il Foro Romano, dove sembra la Storia passata si sia fermata per farci leggere e sentire le pietre, non più mute, che ci raccontano tanti eventi trascorsi e parlano ancora della grandezza di Roma nei secoli con i monumenti recentemente aperti al pubblico.  (PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL NUMERO 347/8257353).

 

Domenica 10 Marzo, ore 16,00

SANTA CECILIA IN TRASTEVERE E I SOTTERRANEI ROMANI.  Affascinante occasione  per indagare questa antica zona di Trastevere con i suoi sotterranei, case romane di epoche diverse e la chiesa che racchiude notevoli capolavori, dalla fase paleocristiana al secolo scorso come il mosaico di Pasquale I, il ciborio di Arnolfo di Cambio, la Santa Cecilia del Maderno ed altro ancora. (PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL 347/8257353).

 

Venerdì 15 Marzo, ore 19,40     

Visita in Notturna alla Mostra: TIZIANO. Nella straordinaria mostra alle Scuderie del Quirinale (in partenza dal 1 marzo), l’intera carriera di Tiziano Vecellio (1488/90 – 1576) viene rappresentata, decennio per decennio, con grandi capolavori che sottolineano il magistrale senso del colore e l’evoluzione di una pennellata capace di travalicare i limiti dell’immaginario pittorico. Un artista eccezionale, capace di accordare “la grandezza e terribilità di Michel Agnolo, la piacevolezza e venustà di Raffaello, et il colorito proprio della Natura”, secondo l’immagine del contemporaneo Ludovico Dolce, suo grande estimatore.(ATTENZIONE: posti limitati. PRENOTARE PRIMA POSSIBILE AL NUMERO 347/8257353).      

 

Sabato 16 Marzo, ore 10,10                                                                                                            

                        – apertura straordinaria –

“DENTRO LA CASA DI UN CARDINALE DEL ‘500” : IL PIANO NOBILE DI PALAZZO SPADA.  Attualmente Sede del Consiglio di Stato, il Palazzo appartenne al Cardinale Capodiferro ed in  seguito al Cardinal Bernardino Spada. Racchiude affreschi manieristici e raffinatissimi stucchi eseguiti dalle stesse maestranze impiegate nella Reggia di Fontainebleau. (ATTENZIONE: POSTI LIMITATI.PRENOTARE entro giov. 14 ore 16,00 al 347/8257353).

 

Sabato 16 Marzo, ore 16,00

VILLA TORLONIA : CASINA DELLE CIVETTE E CASINO NOBILE. La Casina delle Civette, con raffinate vetrate policrome, delizioso rifugio del principe Giovanni Torlonia e il Casino Nobile ampliato da Valadier agli inizi dell’Ottocento, poi residenza principale della famiglia. Dal 1925 al 1943 vi abitò Benito Mussolini e dopo decenni di abbandono, il recente restauro ripropone l’assetto ottocentesco con eleganti elementi decorativi in stile neogotico, neorinascimentale e neoclassico. Affreschi, stucchi, sculture e mosaici di grande ricchezza e fastosità che documentano la cultura artistica dell’epoca.(PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL NUMERO 347/8257353).  

 

Domenica 17 Marzo, ore 10,00                                                                                                                    

OSTIA ANTICA. Visita guidata all’Area Archeologica di Ostia, l’antica vita della città, nel suo pulsare quotidiano : nascita, splendore e declino di questo porto, base navale e centro commerciale di Roma, con le sue grandi strade, porte, horrea, domus, insulae, caseggiati, teatri, templi, caserme, terme e luoghi di svago.

(ATTENZIONE : -POSTI LIMITATI. PRENOTARE  entro ven. 15 marzo ore 16,00 al 347/8257353).  

 

Domenica 17 Marzo, ore 16,30          

RIONE S.ANGELO E LA STORIA DEL GHETTO. Dalla deliziosa piazza Margana alla piazza delle Cinque Scole, chiese e dimore ai confini e dentro l’area del Ghetto. (PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL NUMERO 347/8257353).  

 

Martedì 19 Marzo, ore 15,00

                              – apertura straordinaria –

Dentro PALAZZO PAMPHILJ a Piazza Navona (SEDE DELL’AMBASCIATA DEL BRASILE). Un’occasione preziosa per entrare nel raffinato Palazzo Pamphilj, dal 1961 proprietà del Brasile. Visiteremo i vasti saloni del piano nobile, ricchi di pitture di Camassei, Dughet, Gimignani, Brandi fino al trionfo barocco della Galleria progettata da Francesco Borromini e affrescata con le “Storie di Enea” capolavoro di Pietro da Cortona. (PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL  347/8257353 fornendo nome e cognome e documento d’identità entro il 12/3 ore 13,00).

Sabato 23 Marzo, ore 15,00

                   – permesso speciale-

IL MAUSOLEO DI MONTE DEL GRANO. Noto dal Medioevo con questo nome per la sua forma di moggio di grano rovesciato fu già dal Piranesi definito “uno dei più superbi sepolcri della romana grandezza”. Ritenuto luogo di sepoltura dell’imperatore Alessandro Severo e della madre Giulia Mamea, appartenne molto probabilmente ad un personaggio di alto rango e ancora oggi affascina il visitatore con la maestosità delle sue rovine.  (ATTENZIONE: POSTI LIMITATI. PRENOTARE entro Mercoledì 20 ore 16,00 AL 347/8257353).

 

Domenica  24 Marzo, ore 17,0

IL QUARTIERE COPPEDE’. Dalla raccolta piazza Mincio, alla scoperta di un’ ”isola” di grande originalità architettonica, nata nei primi decenni del ‘900. Un’ incredibile “pastiche” di colti linguaggi architettonici diversi, una visione incantata di un quartiere alto, fantasticato e sognato dall’Architetto Gino Coppedè.  (PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL 347/8257353).  

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: